Team Special Olympics “Canottieri Firenze”.

 

Special Olympics è un programma internazionale di allenamenti e competizioni atletiche per persone con disabilità intellettiva. Le attività sportive, praticate insieme a chi possiede pari abilità, consentono di migliorare la qualità della vita e di raggiungere il massimo dell'autonomia possibile. Lo sport, offrendo continue opportunità di dimostrare coraggio e capacità, diventa un efficace strumento di riconoscimento sociale e di gratificazione. Lo sport può essere una palestra di vita che offre agli Atleti Special Olympics la possibilità di valorizzare le loro abilità e di spenderle produttivamente nella società. Si tratta di un messaggio di grande speranza rivolto a milioni di persone, ai loro familiari e alla comunità tutta.

Special Olympics Italia, Associazione Benemerita del CONI e del CIP, è presente in Italia da oltre venticinque anni e opera in tutte le regioni, dove i Team locali seguono l’allenamento degli Atleti nel rispetto dei programmi internazionali e attraverso convenzioni stipulate con alcuni tra i maggiori Enti di Promozione Sportiva italiani (CSI, CSEN, Cns Libertas, US Acli, Cns Fiamma, Uisp, Aics, Asi e MSP). In Italia sono 13.000 gli Atleti Special Olympics che praticano atletica leggera, bocce, calcio, equitazione, ginnastica, nuoto, pallacanestro, sci alpino, sci nordico, corsa con le racchette da neve, snowboard, tennis e che hanno l’opportunità di sperimentare altre discipline sportive inserite come eventi nell'ambito del programma "Prova lo sport": tennistavolo, rowing-canottaggio, golf, mountain bike-ciclismo, badminton.

Gli Atleti partecipano ogni anno ai Giochi Regionali e Nazionali delle varie discipline, nonché nei Giochi Europei e in quelli Mondiali, estivi ed invernali.

Il giuramento dell’atleta Special Olympics è: "Che io possa vincere ma se non riuscissi che io possa tentare con tutte le mie forze".

 

Il Volontario

 

"Se uno sogna da solo è solo un sogno, se molti sognano insieme è l'inizio di una nuova realtà", motto del volontario Special Olympics.

 

In Special Olympics il programma volontari nasce dalla considerazione che il volontariato è fondamentale per il progresso sociale della collettività. In tutto il mondo i volontari sono circa 1.000.000, per 2.000.000 di atleti speciali. In Italia ogni anno vengono coinvolti circa 3.000 volontari tra tutti gli eventi locali, regionali e nazionali. Il supporto dei volontari è vitale, ogni contributo è prezioso e ci aiuta a realizzare delle bellissime manifestazioni per i nostri Atleti.

Special Olympics offre la possibilità di conoscere la disabilità in modo gioioso, proprio perché gli Atleti e i volontari si trovano a condividere momenti emozionanti e divertenti. Tutti possono avvicinarsi al programma volontari, anche coloro che non hanno mai avuto esperienza e che guardano la disabilità con timore e diffidenza. Le persone che si dedicano al volontariato hanno bisogno di essere coordinate e di ricevere una specifica formazione. Special Olympics Italia tende a formare i quadri regionali dell'area volontari al fine di coordinare i volontari nella attività sportive e in tutti gli eventi Special Olympics. L'impegno può non essere costante durante l'anno, ma è indispensabile in alcuni momenti come eventi Locali, Giochi Regionali e Giochi Nazionali. In queste occasioni i volontari potranno collaborare e fornire il loro supporto in molteplici modi, ma soprattutto si troveranno a condividere una bellissima esperienza con i nostri Atleti.

Volontario è colui che offre il proprio apporto, il proprio sostegno in modo assolutamente gratuito, ispirandosi a principi di solidarietà sociale, contribuendo a migliorare le condizioni di vita di persone disagiate e spesso emarginate. 
Il volontario Special Olympics è una persona che si impegna nei limiti di tempo e disponibilità a favorire la crescita, l'autonomia e la piena integrazione delle persone con disabilità intellettiva. Tanti sono gli amici e i familiari degli Atleti, gli studenti, gli scout, i gruppi sportivi, pensionati che credono nelle diverse abilità delle persone con disabilità mentale e decidono di supportarci dedicandoci parte del loro tempo. Di grande supporto a Special Olympics sono anche determinate aziende all'interno delle quali è stato possibile coinvolgere dipendenti interessati a vivere l'esperienza del volontariato.

 

Area Tecnica.

 

L'Area Tecnica è quella più a diretto contatto con gli Atleti e si occupa, non solo degli allenamenti, ma di tutto quanto ad essi afferisce: norme, regolamenti, didattica; con costante attenzione alla mission e all'aggiornamento tecnico specifico sulle attività adattate.

 

Le discipline sportive di Special Olympics Italia sono:

  • Atletica;

  • Basket;

  • Bocce;

  • Calcio;

  • Ginnastica;

  • Nuoto;

  • Tennis;

  • Equitazione;

  • Sport invernali;

  • Bowling;

  • Golf;

  • Canottaggio;

  • Rowing;

  • Pallavolo Unificata;

 

Discipline Sperimentali:

  • Floor Hockey;

  • Bad Minton;

 

Discipline dimostrative:

  • Mountain Bike;

  • Tennis Tavolo.

 

Possono partecipare alle competizioni Special Olympics Italia gli atleti che abbiano compiuto gli 8 anni alla data del primo giorno della manifestazione e che abbiano provveduto a regolare adesione a Special Olympics Italia per l’anno corrente.

Sono ammessi a partecipare anche atleti con disabilità multipla (deficit motori o sensoriali), a patto che sia riconosciuto anche un ritardo mentale.

Gli atleti sono assegnati ad una determinata categoria di età, dalla data di nascita. 
Le categorie si dividono in:

  • MINIMI 8-11 ANNI

  • JUNIOR 12-15 ANNI

  • SENIOR 16-21 ANNI

  • MASTER 22-29 ANNI

  • SENIOR MASTER OLTRE 30 ANNI.

Il Team S.O. “Canottieri Firenze”, è composto:

 

  • 4 atleti e 10 atleti che sono in prova fino a novembre;

  • Due tecnici, Gioia e Giulia;

  • Un volontario vogatore, lo scrivente;

  • 7 volontari che accompagnano gli atleti alle manifestazioni.

 

Il Direttore Provinciale Special Olympics Firenze

 

Pietro Agosta

 

 

 


Questo sito utilizza i cookies, tecnici e di terze parti per ottimizzare l'esperienza di navigazione degli utenti connessi.

ACCETTO - DETTAGLI