FIRENZE, 24 aprile - Torna in gara la Società Canottieri “Firenze”, intenta a preparare le principali gare della stagione, ormai alle porte: il 10 e 11 maggio a Piediluco è in programma il secondo Meeting Nazionale della stagione, mentre poco dopo via ai Campionati Italiani,Fwd: Società Canottieri "Firenze" - I biancorossi in gara a Ravenna in attesa degli impegni che co quelli Assoluti/Pesi Leggeri/Juniores a Varese il 7 e 8 giugno, il weekend successivo a Sabaudia quelli Under 23/Ragazzi/Esordienti.

 

Ecco allora che la gara Regionale dell’Emilia-Romagna, in programma questa domenica 27 aprile a Ravenna, sul bacino della Standiana all’ombra di Mirabilandia, rappresenta un test di passaggio importante per le future strategie agonistiche dei biancorossi.

 

A Ravenna, dove il circolo remiero del Ponte Vecchio si recherà in gara in quanto i Campionati Toscani che erano stati programmati sul lago di Chiusi per la stessa domenica sono stati cancellati per impraticabilità del bacino a seguito delle alluvioni di gennaio e febbraio, la “Firenze” non sarà comunque al completo.

 

Mancheranno infatti i due pezzi forti della squadra, Beatrice Arcangiolini e Stefano Oppo, da oggi in raduno con la Nazionale – Beatrice nel gruppo Senior femminile, Stefano tra i Pesi Leggeri – per il collegiale che precede la seconda TRio 2016 dell’anno, che si terrà in concomitanza del Meeting Nazionale a maggio e che metterà di fronte su barche olimpiche gli azzurri convocati per l’occasione dal direttore tecnico, dottor Giuseppe La Mura.

 

Niccolò Bagnoli – Ufficio Stampa Società Canottieri “Firenze” –


Questo sito utilizza i cookies, tecnici e di terze parti per ottimizzare l'esperienza di navigazione degli utenti connessi.

ACCETTO - DETTAGLI