Firenze, 29 aprile - Prossima alle gare nazionali – tra due weekend il secondo Meeting Nazionale, tra un mese il primo Campionato Italiano in acqua della stagione – la Società Canottieri “Firenze” ha dimostrato di volersi far trovare pronta a questi appuntamenti, ottenendo una serie di belle vittoria a Ravenna, dove domenica si è disputata la regata Regionale dell’Emilia-Romagna aperta alla partecipazione anche da altre regioni d’Italia.

 

Ha iniziato subito bene il club biancorosso, con la bella quanto netta, oltre trenta i secondi inflitti agli avversari, vittoria nel quattro di coppia Allievi C di Michel Gil Accolti, Filippo Rossi, Matteo Di Gangi e Federico D’Onza.

 

Nella gara del quattro senza Junior, poco successiva, arriva addirittura la tripletta oro/argento/bronzo: Dario Favilli e i vicecampioni mondiali di categoria 2013 Neri Muccini e Leonardo Pietra Caprina con il posillipino Andrea e Majo precedono sul traguardo l’imbarcazione degli altri biancorossi Giacomo Braghiroli, Lapo Corenich e Pietro Susini assieme al romano Michele Frasca del Tirrenia Todaro, mentre il bronzo lo conquistano Alberto Dini, fresco arrivo dal Viareggio, e Niccolò Mori insieme ai ferraresi Giovanni Balboni e Vittorio Sandri.

 

Rimanendo agli Junior, Favilli si erge a protagonista di giornata: nel due senza misto con De Majo del Posillipo infligge ben dodici secondi alla Limite, che a sua volta impedisce al due senza biancorosso di Muccini e Pietra Caprina di prendersi l’argento per appena mezzo secondo.

 

Alle cinque medaglie già citate – tre ori, un argento e due bronzi – si aggiungono altri quattro argenti: Federico Dini e Damiano Pacchiani nel due senza Cadetti; Alberto Dini e Niccolò Mori nel doppio Junior, ad appena tre secondi dall’oro del Padova; Giulio Carpi Lapi, Ludovico Iannizzotto, Edoardo Merenda e Andrea Vanzi prima nel quattro di coppia Ragazzi e poi nel quattro senza Ragazzi.

 

Infine le medaglie di bronzo, altre due: Chiara Arcangiolini, già campionessa d’Italia Ragazzi femminile di Indoor Rowing, è terza nel doppio Junior femminile in misto con Silvia Verrone del Saturnia di Trieste; Andrea Ceredi e Guido La Roma Jezzi si prendono il bronzo nel doppio Allievi C.

 

Archiviato l’ultimo test con un bottino di tre ori, cinque argenti e quattro bronzi, il circolo biancorosso si tuiffa di nuovo negli allenamenti: ancora due settimane e sarà 10 e 11 maggio, il weekend del secondo Meeting Nazionale, in programma a Piediluco.

 

Niccolò Bagnoli – Ufficio Stampa Società Canottieri “Firenze” – 


Questo sito utilizza i cookies, tecnici e di terze parti per ottimizzare l'esperienza di navigazione degli utenti connessi.

ACCETTO - DETTAGLI