FIRENZE, 30 giugno - Si distingue come sempre anche in campo regionale la Società Canottieri “Firenze”, impegnata domenica 29 giugno a San Miniato nella gara Regionale con cui il canottaggio toscano ha recuperato la gara rimandata per maltempo lo scorso 9 marzo.

 

Sul bacino di Roffia, rimesso a nuovo dopo le alluvioni di gennaio e febbraio, i biancorossi di Luigi De Lucia hanno ottenuto cinque vittorie: nel quattro di coppia Senior primeggiano Neri Muccini, Leonardo Pietra Caprina, Dario Favilli e Pietro Zileri – tutti campioni d’Italia a livello Junior o Under 23 – davanti ai livornesi del Tomei ed ai pisani della Billi; Jacopo Mancini, anch’egli tricolore 2014, vince il singolo Senior su Viareggio e Livornesi e poi con Zileri il doppio Senior su Billi e Cavallini Calcinaia; nel quadruplo Junior i già citati Muccini, Pietra Caprina e Favilli vincono con Giovanni Morescalchi battendo il misto San Miniato/Solvay; ultimo successo per i giovanissimi Allievi C (Michele Accolti Gil, Damiano Arena, Guido La Roma Jezzi, Filippo Rossi) nel quattro di coppia davanti alla Tomei.

 

A San Miniato la “Firenze” conquista anche quattro argenti e due bronzi. I secondi posti arrivano nel doppio Cadetti con Federico Dini e Umberto Parducci, nel singolo Ragazzi con Leonardo Burelli, nel quattro di coppia Ragazzi con Edoardo Merenda, Corso Lombardi, Giovanni Moresclachi e Niccolò Mancusi e nel quattro senza Ragazzi: la formazione è la stessa del quattro di coppia, con Pietro Marras al posto di Morescalchi.

 

Infine le due medaglie di bronzo: lo stesso Marras con Giacomo Morandi è terzo nel doppio Junior, Lucrezia Fossi occupa la terza piazza nel singolo Senior femminile.

 

Da segnalare infine un sesto oro per i biancorossi, conquistati da Umberto Parducci con i colori del Comitato Toscana (equipaggio misto con Orbetello e Tomei) nel quattro di coppia Cadetti.

 

Proprio il gruppo Allievi & Cadetti della “Firenze” sarà protagonista della prossima gara, il Festival dei Giovani, la più importante manifestazione nazionale dedicata agli Under 14 e quest’anno in programma a Corgeno (Varese) dal 4 al 6 luglio.

 

Per i più grandi la testa è alla maglia azzurra, essendo davvero tanti i biancorossi in lizza per vestire i colori dell’Italia ai Mondiali Junior (Neri Muccini, Leonardo Pietra Caprina, Dario Favilli, Alberto Dini, Lapo Corenich, il timoniere Niccolò Mancusi), Under 23 (Beatrice Arcangiolini, Lucrezia Fossi, Jacopo Mancini, Stefano Oppo, Pietro Zileri) e Assoluti (gli stessi Arcangiolini e Oppo, oltre a Fabrizio Caselli nella categoria Para-rowing). Per la Coupe de la Jeunesse c'è in gioco infine Chiara Arcangiolini.

 

Niccolò Bagnoli – Ufficio Stampa Società Canottieri “Firenze” –



Questo sito utilizza i cookies, tecnici e di terze parti per ottimizzare l'esperienza di navigazione degli utenti connessi.

ACCETTO - DETTAGLI