Estratto da www.firenzemarathon.it
 
Di particolare rilievo per la città di Firenze è quella che sarà la maratona numero 100 di
Bruno Guidantoni portacolori della Società Canottieri Firenze di cui è stato anche
consigliere e revisore dei conti, 67 anni compiuti lo scorso giugno. Guidantoni ha cominciato
a correre con metodo e sistematicità a 39 anni nel 1987. L’anno successivo ha fatto la sua
prima maratona a Firenze. Dal 1988 fino ad ora ha continuato a correre e tutti gli anni, senza
pause, ed è riuscito a correre almeno una maratona l'anno.
Nel 2009 ho corso il suo numero massimo di maratone e ultramaratone, esattamente 4
maratone e 3 ultramaratone.
Il suo miglior tempo nella maratona è stato a Firenze nel lontano 1996 in 3:06’40”, mentre
nella 100 km a Seregno nel 2009 ha impiegato 9 ore 57 minuti e 21 secondi. Correre per lui
è una gioia, una liberazione della mente, una pulizia mentale che serve molto al corpo ma
moltissimo allo spirito. La sua gioia sarà festeggiare questo momento con gli amici, con i
quali ha trascorso vari momenti di “sano sudore” e sentirne tutta la vicinanza e l’affetto. Ecco
perché sarà accolto nei pressi dell’arrivo da una nutrita delegazione della società di canottaggio di Firenze 
 
 


Questo sito utilizza i cookies, tecnici e di terze parti per ottimizzare l'esperienza di navigazione degli utenti connessi.

ACCETTO - DETTAGLI