La Società Canottieri “Firenze” sarà presente al XXX Memorial d’Aloja con uno dei suoi atleti più promettenti: Leonardo Pietra Caprina, chiamato dal responsabile del settore azzurro Under 23 Spartaco Barbo alla luce dei risultati conseguiti due settimane fa al primo Meeting Nazionale, sarà impegnato nella specialità dell'otto Senior. L'ammiraglia sulla quale gareggerà il giovanissimo biancorosso è una selezione degli Under 23 più promettenti d'Italia, che coglie l'occasione del primo evento internazionale della stagione per confrontarsi con gli equipaggi della categoria superiore e avere un riferimento in vista degli appuntamenti di categoria.

La manifestazione si svolgerà da domani, venerdì 1° aprile, a domenica 3 sul tradizionale campo di regata di Piediluco (Terni) e coinvolgerà oltre 400 atleti provenienti da 26 paesi, e come consuetudine darà il via alla stagione remiera internazionale.

Il Memorial, che porta il nome dell’indimenticato Presidente federale Paolo D'Aloja, prematuramente scomparso nel 1984, assume quest’anno ancora più importanza svolgendosi non solo nell’anno dei Giochi Olimpici di Rio de Janeiro, ma a meno di due mesi dalla regata di Qualificazione Olimpica di Lucerna: questo weekend sarà l’occasione per gli atleti di testare le loro ambizioni in vista della lotta per gli ultimi pass a cinque cerchi in programma sul Rotsee.

La prossima gara da seguire con interesse per la Canottieri è quella Internazionale Para-rowing, che andrà in scena sul bacino di Gavirate dal 22 al 24 aprile e che avrà protagonista Fabrizio Caselli, l'atleta biancorosso qualificatosi agli ultimi Mondiali per i Giochi Paralimpici nella specialità del singolo AS (voga solo braccia).

 Ufficio Stampa Società Canottieri "Firenze"

 

Nella foto canottaggio.org: Leonardo Pietra Caprina premiato dal consigliere federale Mario Italiano al Meeting Nazionale del 20 marzo scorso.

 

 


Questo sito utilizza i cookies, tecnici e di terze parti per ottimizzare l'esperienza di navigazione degli utenti connessi.

ACCETTO - DETTAGLI