Nuovo fine settimana all'insegna del canottaggio internazionale per la Società Canottieri "Firenze", che dopo aver visto impegnato Leonardo Pietra Caprina in Coppa del Mondo porta in azzurro Fabrizio Caselli, singolista di punta della Nazionale remiera Paralimpica in gara da domani, venerdì 22, a domenica 24 aprile a Gavirate nella Regata Internazionale Para-rowing.


 

L'atleta biancorosso, proveniente dal Mugello, gareggerà nel singolo AS (voga solo braccia), specialità da lui qualificata per i Giochi Paralimpici di Rio de Janeiro lo scorso settembre ad Aiguebelette, in Francia, ai Mondiali di categoria. A Gavirate, Caselli avrà l'occasione di confrontarsi con coloro che a settembre alle Paralimpiadi gli contenderanno le medaglie in palio.

 

A Gavirate, in concomitanza della regata Internazionale Para-rowing, si svolgerà anche l’ultima tornata di gare per avere l’accesso ai Giochi Paralimpici, alla quale il singolista fiorentino guarda interessato per sapere chi saranno i due nuovi avversari che si uniranno al gruppo già qualificatosi ad Aiguebelette, composto oltre che dall'Italia di Caselli da Australia, Gran Bretagna, Ucraina, Russia, Stati Uniti, Olanda e Brasile.

 

 

Nella foto canottaggio.org: Fabrizio Caselli in maglia azzurra.


Questo sito utilizza i cookies, tecnici e di terze parti per ottimizzare l'esperienza di navigazione degli utenti connessi.

ACCETTO - DETTAGLI