FIRENZE, 19 GIUGNO 2017 - Società Canottieri “Firenze” sul tetto d’Italia questa domenica appena trascorsa a Varese, grazie al due senza Ragazzi di Umberto Parducci e Rex Leopoldo Von Graf, campioni nazionali di categoria davanti a CUS Ferrara e Canottieri Pontedera. Con il netto successo ottenuto sul bacino della Schiranna, i due biancorossi coronano una stagione fin qui straordinaria, letteralmente dominata nella loro specialità, nella quale avevano già vinto la medaglia d’oro ai due Meeting Nazionali tenutisi a Piediluco ad aprile e maggio. 

 

Per Parducci e Von Graf a Varese arriva anche l’argento tricolore nel quattro senza, assieme a Federico Focosi e Matteo Simonetti, alle spalle proprio della società padrona di casa, più brillante dei quattro fiorentini negli ultimi 500 metri, e davanti nettamente al Circolo Nautico Stabia. A Varese, dove erano in programma anche i Campionati Italiani Under 23, per la “Firenze” c’è anche la medaglia di bronzo nel quattro con – alle spalle della Marina Militare del bronzo olimpico Giovanni Abagnale e del Rowing Club Genovese – con Federico Dini, Alvise Zileri Dal Verme, Giacomo Morandi, Marvin Mugnai e timoniere Luca Fagotti.

 

Nelle altre finali raggiunte nella kermesse tricolore sulla Schiranna, il club remiero biancorosso ottiene il quarto posto con Lorenzo Magni nel singolo Esordienti e con i già citati Dini, Zileri Dal Verme, Morandi e Mugnai nel quattro senza Under 23, il quinto posto nel due con Under 23 con Neri Muccini, Dario Favilli (tim. Luca Fagotti) e il settimo nel quattro con Ragazzi con Niccolò Bagnoli, Andrea Raimondi, Duccio Profeti, Vincenzo Scarsella (tim. Luca Fagotti). 

 

Ufficio Stampa Società Canottieri “Firenze”



Questo sito utilizza i cookies, tecnici e di terze parti per ottimizzare l'esperienza di navigazione degli utenti connessi.

ACCETTO - DETTAGLI